QualcosaDaFare.it
ualcosaDaFare.it

C'era una volta... – Un re! – diranno subito i miei piccoli lettori. No, ragazzi, avete sbagliato. C'era una volta un pezzo di legno'. Tutti sapranno che questo è l'incipit de Le avventure di Pinocchio di Carlo Lorenzini (Firenze, 1826 – 1890), meglio conosciuto con lo pseudonimo di Carlo Collodi.

Le avventure del burattino finalmente trasformato in un bambino di carne e ossa grazie alla fata turchina sono infatti ripercorse a tappe attraverso sculture in bronzo e acciaio realizzate da grandi artisti del Novecento. Immerse nella vegetazione, le opere riportano alla mente gli episodi più salienti della storia e, se qualche episodio sfugge alla memoria, un innovativo sistema QR code dà la possibilità di ascoltare il passo del testo originale corrispondente a ciascuna statua recitato dalle voci di Pinocchio e dei personaggi che via via incontra nel suo percorso di vita.

Il Parco richiama perlopiù famiglie con bambini o è meta ogni anno di gite d'istruzione, ma tra gli oltre sette milioni di visitatori da tutto il mondo che lo hanno attraversato molti sono appassionati di arte contemporanea e di architettura del Novecento e del Paesaggio, poiché le opere scultoree che lo compongono sono di significativo interesse nel panorama artistico contemporaneo. Potrebbe essere definito infatti un vero museo a cielo aperto, perché le sculture tracciano un percorso fantastico tra i fiori e la vegetazione, invitando i visitatori a proseguire nel loro cammino per farsi narrare la celebre storia del burattino e per incontrare tutti i vari personaggi con cui lo stesso Pinocchio si trovò a dialogare.

Share on

where

43.899940°, 10.652010°

Directions

when

Always available

costs

ASK A QUESTION. Ask for more information

View the questions

QualcosaDaFare.it

P.IVA 01878590478

Are you looking for a new way of doing tourism?

Subscribe to our newsletter, stay updated