QualcosaDaFare.it

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su

Escursione


dove


c/o Ex Mercato dei Fiori

Via Fratelli Rosselli

Toscana

43.896650°, 10.686170°

Indicazioni stradali


quando


Domenica 11/03/2018


7:30 - 12:30


recapiti


Cellulare 3319339504


costi


10,00 euro


descrizione


Difficoltà: EAI
Durata cammino: 5,00 ore circa a/r al netto delle soste
Dislivello complessivo in salita: 550 m circa
Posizione geografica: Appennino Tosco Emiliano
Carta: Multigraphic 15-18 1:25000
Itinerario: Dal piazzale della Doganaccia (ml.1.425) al Rifugio Duca degli Abruzzi
(ml.1.785)
Direttori di Gita: Sergio Guelfi, Lorenzo Niccoli 3393789567, Mirna Migliorini 3394787973
Ritrovo: alle 7,20 Vecchio Mercato dei Fiori di Pescia e partenza alle 7,30.
Descrizione:
Si parcheggiano le auto al Casone di Profecchia,a quota ml.1.224 slm, o condizioni
stradali permettendo, alla prima costruzione sulla forestale che con lungo tratto nella
foresta di faggi, ci conduce alla Cappella del Passo delle Forbici, a quota ml.1.574 slm. Si
trova un bivio; a Nord si scende verso il Rifugio Segheria dell'Abetina Reale, ma
proseguendo in leggera salita, su sterrata che coincide con l'AV 2000 si raggiunge il Passo
del Giovarello, a ml.1.663 slm. Si devia decisamente verso Nord-Ovest sul panoramico
crinale che porta sulla cima del Giovarello, a quota ml.1.760 slm., vero balcone sulle
Apuane, la Catena del Monte Prado, il Cusna e ad Est la catena dell'Appennino
Settentrionale, dal Libro Aperto al Cimone. Si ritorna al Passo del Giovarello e se la neve
lo consente, (così speriamo!!!), si può raggiungere il piccolo Rifugio delle Maccherie per la
sosta pranzo oppure salire all'Alpicella delle Radici. Il ritorno avviene per la stesso
itinerario della salita.
Per tutte le sopra indicate attività su neve è indispensabile l'abbigliamento idoneo
all'ambiente invernale, guanti (2 paia), cappello (2), scarponi da montagna con suola ben
scolpita (non doposci) ed adatti alla neve, ghette ciaspole, bastoncini, crema solare ed
occhiali; Il direttore di escursione si riserva di escludere dall'attività chiunque fosse
ritenuto, per capacità o attrezzatura, inadeguato alle circostanze
Note:
Come sempre comunichiamo che per i non soci è necessaria la prenotazione, il
versamento di €. 10,00 per l'assicurazione infortuni e la conferma, consegnando i dati
anagrafici in Sede giovedì 8 marzo. Dopo tale data non sarà in alcun modo possibile
accettare prenotazioni.
I NON SOCI sprovvisti di assicurazione, non potranno partecipare in alcun modo
,all'escursione, nemmeno se presenti alla partenza.
Per i soci è necessaria la sola prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni :
sito internet: www.caipescia.it
tel: 33193.39.504 dalle ore 18 alle ore 20, oppure lasciare sms
e-mail: caipescia@yahoo.it
Trattandosi di zona montana, le auto dovranno adeguarsi alle prescrizioni stradali,
gomme invernali o catene a bordo.

Foto

Condividi una foto o un video

Trascina qui le tue foto (o clicca)

Mostra galleria

Chiedi informazioni aggiuntive. Fai una domanda

Visualizza domande

Aiuta gli altri utenti, aggiungi un commento

Visualizza commenti

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su