QualcosaDaFare.it

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su

Museo


dove / quando


Via Fillungo, 209

Toscana

43.846440°, 10.506980°

Indicazioni stradali


Sempre disponibile

orario: 10.00-20.00
(orario ridotto nel periodo invernale)


recapiti


Telefono 0583 955788

Sito Web


costi


Prezzi: intero € 10,00; ridotto € 7,00; gruppi € 5,00


descrizione


Una mostra che continua a riscuotere grandi consensi da parte del pubblico per la sua forte e chiara valenza storica e che annovera strumenti unici al mondo. Una mostra che non ha bisogno di enfatizzare, attraverso rappresentazioni di sangue o scene di orrore, il suo messaggio: gli strumenti parlano da soli. Una mostra unica per la sua chiave di lettura e con un contenuto di forte impatto sui visitatori. Una mostra in cui l'orrore suscitato negli spettatori alla visione degli strumenti ci permette di renderli nostri alleati nella lotta contro la tortura. Una mostra che vuole essere una forte testimonianza e che non rimane circoscritta nella storia ma che diventa di grande attualità. Una mostra che mette a nudo il lato peggiore della natura umana: in ogni uomo si nasconde e latita un potenziale carnefice. Una mostra a conferma del fatto che, se presentata con grande rigore e correttezza, aiuta a fomentare una coscienza solidale e a rispettare l'opinione e il credo di chi la pensa diversamente da noi, base primordiale dei sistemi democratici dell'epoca moderna.

Foto
Foto
Foto

Condividi una foto o un video

Trascina qui le tue foto (o clicca)

Mostra galleria

Chiedi informazioni aggiuntive. Fai una domanda

Visualizza domande

Aiuta gli altri utenti, aggiungi un commento

Visualizza commenti

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su