QualcosaDaFare.it

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su

Biblioteca


dove / quando


Piazza degli Ospitalieri, 6

Toscana

43.815158°, 10.675069°

Indicazioni stradali


Ogni Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato

Lunedì-Venerdì 8.00-20.00
Sabato 8.00-13.00

Nei mesi di ottobre-maggio la Biblioteca chiuderà alle ore 20.00 per le funzioni ordinarie mentre manterrà l'apertura fino alle ore 22.00 per i corsi di lingue straniere (inglese, tedesco e spagnolo) e dei corsi di informatica (alfabetizzazione e avanzati).

Orario mese di agosto
Lunedì-Venerdì 8.00-14.00
Sabato 8.00-13.00


recapiti


Telefono 0583 216280
Fax 0583 216206
biblioteca@comune.altopascio.lu.it


costi


Nessun costo inserito


descrizione


L'edificio, ristrutturato tra il 1929 e il 1930 e trasformato in villino liberty; è di notevole interesse storico e architettonico. Corrispondeva alla parte 'notte' di una grande foresteria rinascimentale, forse medicea, e conserva all'interno la situazione antica, recuperata dall' architetto Vincenzo Regoli nel 1985, con il corridoio centrale e quattro grandi camere coperte da soffitti in legno panconcellati, regolati, scorniciati e bussolati, tuttora conservati e meritevoli di un degno restauro. Nel corso dei lavori di sistemazione della Biblioteca fu rinvenuto sotto il pavimento del corridoio un grande muro centrale. La struttura era quindi in origine priva del corridoio e costituita solo dalle quattro camere, che comunicavano direttamente, probabilmente due a due: fu poi creato il corridoio centrale, coperto in volta a mezza botte, che consentiva un più comodo accesso senza promiscuità, e che venne ottenuto riducendo lo spazio delle camere stesse, come si può notare osservando le travature dei soffitti. È probabile che la quadripartizione delle camere fosse funzionale alla separazione degli ospiti della foresteria (certamente molto illustri) per stato e per sesso: chierici e laici, maschi e femmine, secondo i criteri vigenti.


La storia della biblioteca
La Biblioteca Comunale di Altopascio e I'annesso Centro di Cultura intitolato ad Aldo Carrara sono una realtà per il nostro territorio già dal 1967, ben 10 anni prima della Legge Regionale 33/76 che istituiva Ie Biblioteche Comunali nella nostra regione. Quella di far nascere una biblioteca in quegli anni fu quindi una scelta scaturita da un contesto culturale fertile e innovativo, che ha poi ben presto costituito una tradizione di utilizzo e di appartenenza per tutta la comunità altopascese. Su quel nucleo la biblioteca è in questi anni cresciuta e si è trasformata attraverso il rapporto con il pubblico, con I'uso che ne hanno fatto e ne fanno gli utenti, nel rispondere alle domande nuove che lo studio, la ricerca e la lettura sempre più pongono.
Oggi la Biblioteca di Altopascio è una realtà articolata, che assomma diversi e vari servizi: dai corsi di lingue straniere e di informatica alla promozione della lettura, dai programmi interculturali all'approfondimento della storia locale. La Biblioteca di Altopascio si è dunque modellata nel tempo al tipo di collettività e di utenza, ottenendo una legittimazione come servizio di prima necessità nell'ambito della comunità locale.

Questo messaggio, che qualche anno fa sembrava un'utopia, è oggi elemento di consapevolezza e di azione per gli amministratori e gli operatori.

Numerose sono Ie iniziative per la promozione della lettura che vedono la partecipazione dei comuni in forma associata (SiBIPLUNET - Sistema Bibliotecario della Piana di Lucca). In relazione aIle peculiarità delle singole biblioteche, Ie attività sono sviluppate su diversi livelli di approfondimento dei progetti di lettura articolati secondo moduli e temi diversi, per ragazzi e per adulti.

II ventaglio delle proposte bibliografiche e culturali, visite guidate, laboratori didattici di anima­zione della lettura ed incontri con autori, si pone a tutti gli effetti come un servizio permanente.

Foto

Condividi una foto o un video

Trascina qui le tue foto (o clicca)

Mostra galleria

Chiedi informazioni aggiuntive. Fai una domanda

Visualizza domande

Aiuta gli altri utenti, aggiungi un commento

Visualizza commenti

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su