Chiesa di San Pantaleo - Vinci (FI) - QualcosaDaFare.it
QualcosaDaFare.it
ualcosaDaFare.it

La chiesa di San Pantaleo, che fu prima chiesa dei conti Guidi e poi parrocchia di Caterina -madre di Leonardo- e della famiglia Buti di canpo zeppi, si trova a circa due chilometri dal centro di Vinci. Al tempo di Leonardo la chiesa doveva avere l'aspetto tipico di un piccolo oratorio di campagna da aula unica, tetto a doppio spiovente e campanile a vela, simile a come dovevano apparire nello stesso periodo le vicine chiese di San Bartolomeo a Streda e di San Zio. Il disegno della chiesa con un aspetto simile è visibile nel dettaglio della pianta dei Capitani di Parte Guelfa relativa al popolo di San Pantaleo. Oggi la facciata a capanna dotata di oculo, col tetto a doppio spiovente e croce alla sommità è coperta parzialmente da un portico con tettoia sorretta da due colonne in laterizio intonacate. Sulla sinistra le si addossano il campanile realizzato nel 1859 e l'oratorio del SS. Nome di Gesù risalente al 1690. È possibile ripercorrere le strade delle campagne che furono familiari a Leonardo durante i primi anni della sua vita, come la cosiddetta 'strada di Caterina', un sentiero campestre che parte dal borgo di Vinci, presso l'Androne Ciofi, dove il fratello più piccolo di Leonardo avrà in gestione un'osteria, e giunge alla chiesa di San Pantaleo, passando davanti alle coloniche che ancora oggi portano il nome di 'podere Campo Zeppi'.

Share on

where

Via San Pantaleo, 77

Toscana

43.783199°, 10.910735°

Directions

when

Always available

contacts

costs

ASK A QUESTION. Ask for more information

View the questions

QualcosaDaFare.it

P.IVA 01878590478

Are you looking for a new way of doing tourism?

Subscribe to our newsletter, stay updated