QualcosaDaFare.it
ualcosaDaFare.it

I romani Erminio e Prisco sono i figli di un boss detto Er Duca, al momento nei guai con Equitalia. Per aiutare il padre a saldare il suo debito Erminio, definito da tutti un idiota totale, decide di mettere in vendita il ristorante che Er Duca possiede a Londra e chiede l'aiuto del fratello Prisco, che però ha abbandonato da tempo il business di famiglia per diventare un integerrimo boy scout. Erminio riesce a convincere Prisco e insieme si recano a Londra, dove scoprono che il ristorante deve un milione a uno strozzino soprannominato Robocop. È a questo punto che Prisco, ritrovato l'antico spirito imbroglione, decide di formare una banda e architettare una truffa da un milione e mezzo.
La composizione della banda segue le esigenze di marketing del cinepanettone De Laurentiis, e dunque vengono reclutati, come in una barzelletta anni Settanta, un fiorentino, una emiliana, un barese, due siciliani, e due napoletani che non sanno nemmeno di fare parte del complotto. In questo modo, si suppone, ogni membro del cast porterà il suo pubblico per aree geografiche (manca solo il nord, chissà perché).
Firmato da sei diversi sceneggiatori - Volfango De Biasi, che dirige, Alessandro Bencivenni, Tiziana Martini, Gianluca Ansanelli, Marco Bonini e Paola Tiziana Cruciani - Natale a Londra vede però proprio nel copione il suo tallone d'Achille: una storia puerile e improbabile in cui le gag sono quasi tutte merito individuale degli interpreti. È infatti solo grazie a Lillo e Greg, nonché all'impareggiabile Nino Frassica e a Monica Lima del duo Arteteca, con quei tempi comici che sarebbero piaciuti ad Eduardo, che il film si solleva (un pochino) dalla mediocrità assoluta. Per il resto è tutto un product placement e un incedere improbabile e fracassone, con una scazzottata finale che dura molto più del dovuto e una lunghezza filmica molto superiore alle possibilità (anche comiche) della storia.
Peccato perché la pepita d'oro era visibilmente contenuta nella trama, ed era la doppia personalità di Prisco: magistrale la scena davanti allo specchio in cui Greg vede lottare per la supremazia la parte onesta e naif di sé con quella più scafata e criminale. Le mille ovvietà su Londra illuminata a festa e sugli inglesi come popolo ingessato e insopportabile completano il quadro: la battuta più riuscita, pur nella sua grevità, riguarda proprio la Brexit.
De Biasi, il cui Natale col boss era un gioiellino anche di scrittura, non trova qui il giusto equilibrio fra commedia, film d'azione e mafia movie e cerca di far coesistere troppi personaggi e troppe linee narrative, senza raggiungere mai l'alchimia necessaria a creare l'effetto comico valanga.

Share on

where

Via Regina Margherita 17/19

Toscana

43.813276°, 10.675711°

Directions

when

Dal 29/12/2016 al 30/12/2016
Dal 01/01/2017 al 02/01/2017


GIOVEDI 29: ORE 21.15
VENERDI 30: ORE 21.30
DOMENICA 01: ORE 19.30 21.30
LUNEDI 02: ORE 21.15

contacts

Cell phone 3483513329

Phone 0583216701

E-Mail cinemateatropuccini@gmail.com

E-Mail teatro.puccini@comune.altopascio.lu.it

E-Mail turismo@comune.altopascio.lu.it

Website


Biblioteca Comunale

Phone 0583.216280


Comune di Altopascio

Phone 0583.216455 Centralino

costs

ASK A QUESTION. Ask for more information

View the questions

Natale a Londra. Dio Salvi la regina in dettaglio...

La sala polifunzionale ha una capienza di 320 posti - di cui 200 in platea e 120 in galleria dove le comode poltroncine in velluto blu offrono il massimo in fatto di confort.
Lo spazio scenico modificabile secondo aspetti logistici e tecnologici offre sempre il massimo in fatto di visibilita ed acustica.
La struttura è all'avanguardia per le proiezioni cinematografiche grazie ad uno schermo di 10 metri di larghezza un impianto di proiezione digitale di ultima generazione ed impianto per la visione sterescopica 3D attivo L ‘acustica vanta un sistema di triamplificazione della ELECTRO VOICE EV in abbinamento ad un sistema DOLBY DIGITAL di ultima generazione.

Un breve racconto del Cinema Teatro Puccini:
In un mercato cinematografico sempre più indirizzato verso le multisala, il comune di Altopascio decide, invece, di investire sul cinema multifunzione. Da moltissimi anni la magia del maxischermo mancava nel comune lucchese, così come il teatro e l'auditorium musicale. Acquista, pertanto, il connotato di vera e propria festa cittadina l'inaugurazione della nuova struttura. Uno sforzo economico importante che consegna al comune francigeno una nuova dimensione culturale.

Dopo oltre 25 anni di inattività, grazie al progetto di ristrutturazione del Comune costato quasi 2.300.000 euro, riapre il cinema teatro Puccini, il primo teatro che viene inaugurato dopo quasi 40 anni in questa parte di Toscana.

Si tratta di una struttura all'avanguardia con 320 posti di capienza di cui 200 in platea e 120 in galleria, comodi arredi in velluto blu, con bar, camerini, una curvatura del teatro studiata per garantire la migliore acustica e visibilità da tutti i lati, uno spazio scenico modificabile secondo aspetti logistici e tecnologici, diffusione sonora in Dolby Surround e possibilità di proiezioni in 3 D.

Share on

where

Via Regina Margherita 17/19

Toscana

43.813276°, 10.675711°

Directions

when

Available every Sunday, Wednesday, Thursday, Friday, Saturday


Gli orari sono specificati su ogni film in programma.

contacts

Cell phone 3483513329

Phone 0583216701

E-Mail cinemateatropuccini@gmail.com

E-Mail teatro.puccini@comune.altopascio.lu.it

E-Mail turismo@comune.altopascio.lu.it

Website


Biblioteca Comunale

Phone 0583.216280


Comune di Altopascio

Phone 0583.216455 Centralino

costs

ASK A QUESTION. Ask for more information

View the questions

Ogni venerdì appuntamento al cinema con Cine Pizzando ad Altopascio.
Pizza e bibita alla pizzeria la Cicala più ingresso al cinema a soli 12 euro.

Richiedi il vaucher al cinema o in pizzeria.

Share on

where

Via Regina Margherita 17/19

Toscana

43.813276°, 10.675711°

Directions

when

Disponibile ogni Venerdi


Gli orari sono specificati su ogni film in programma.

contacts

Cell phone 3483513329

Phone 0583216701

E-Mail cinemateatropuccini@gmail.com

E-Mail teatro.puccini@comune.altopascio.lu.it

E-Mail turismo@comune.altopascio.lu.it

Website


Biblioteca Comunale

Phone 0583.216280


Comune di Altopascio

Phone 0583.216455 Centralino

costs

Pizza, bibita e ingresso al cinema a 12 euro

ASK A QUESTION. Ask for more information

View the questions

QualcosaDaFare.it

P.IVA 01878590478

Are you looking for a new way of doing tourism?

Subscribe to our newsletter, stay updated