QualcosaDaFare.it

Are we going here?

I am interested

Share on

Event


where


piazza al Castello

Bardi

Parma

Emilia Romagna

44.633690°, 9.731368°

Directions


when


Sempre disponibile



costs


No costs entered


description


BARDI, 60 km da Parma - Riapre i battenti, nuovamente ed interamente visitabile, la Fortezza di Bardi arroccata da più di mille anni sopra uno sperone di diaspro rosso, alla confluenza dei torrenti Ceno e Noveglia: dopo i lavori di ristrutturazione si ripresenta a visitatori e turisti in tutto il suo splendore con un grande evento per bambini domenica 24 giugno alle 14.30, 16 e 17.30 dal titolo 'Alla ricerca della pozione perduta: a scuola di magia'. Se infatti le lezioni ed i compiti per tanti ragazzini già in vacanza sono ultimati, alla Fortezza di Bardi scoppia l’estate ed il tempo libero si vivacizza giocando e imparando. Gli adulti potranno ammirare il massimo esempio di architettura militare in Emilia, che appartenne dalla metà del Duecento, e per oltre quattro secoli, ai Landi, principi rinascimentali che battevano moneta su licenza imperiale. Il maniero attira anche un pubblico davvero speciale: gli appassionati di esoterismo, astrologia, misteri, fantasmi, elettromagnetismo e pietre.
Durante il fine settimana, sabato 23 e domenica 24 giugno, sono in programma per chi sceglie le visite guidate due opportunità: alle 11,15 e alle 16,15. Ma si può girovagare liberamente, previo pagamento del biglietto di ingresso, all’interno della roccaforte: sabato e festivi è aperta dalle 10 alle 19, mentre nei giorni feriali di giugno dalle 14 alle 19.
A luglio l’orario si estende: tutti i giorni apertura dalle 10 alle 19; mentre ad agosto se nei feriali si mantiene dalle 10 alle 19, nei festivi dalle 10 si spazia fino alle 20;
A seguito dei lavori di ristrutturazione del Castello, i gestori del maniero A.t.i. Socioculturale coop. soc. onlus di Venezia e Cooperativa Parmigianino di Fontanellato con associazione ludico-culturale Oltre Lo Specchio, propongono in concomitanza con la riapertura la storia dello Stregone Zarruman, dell’Orco Urko e di una Principessa misteriosa. L’evento inizia alle 15.30 e la prenotazione è obbligatoria: la vicenda è presto detta, scortati dall'orco, i bambini riceveranno l'incarico di trovare gli ingredienti indispensabili per la creazione di una misteriosa pozione magica. Riusciranno i piccoli intrepidi eroi a fuggire dalla trappola dello Stregone e a liberare la principessa che viene tenuta prigioniera nella Fortezza? Una strana creatura spaventosa che si aggira nella Rocca potrebbe rivelarsi un inaspettato alleato.
Come hanno evidenziato in una comunicazione i gestori del Castello 'la Fortezza è nuovamente fruibile in tutta la sua magnificenza, a seguito del rifacimento quasi totale del manto di copertura con posa di impermeabilizzazione, rifacimento parziale della volata crollata della Sala dei Principi, ricoloritura della stessa e rifacimento dell'impianto di illuminazione; restauro dei paramenti murari e degli infissi della piazza d'armi e del cortile d'onore e del cortile del pozzo, restauro dello scalone di accesso al cortile d'onore, consolidamento strutturale della torre dell'orologio e della torretta del cortile d'onore, chiusura della voragine della piazza d'armi, restauro del portone di ingresso del ponte levatoio, restauro dello stemma di Maria Luigia D'austria e sua riattribuzione, posa della pavimentazione in pietra nei locali del museo del bracconaggio e interventi sulle murature e copertura dello stesso, illuminazione della sala delle torture'.
Sabato 14 luglio, per i più coraggiosi che vogliono avventurarsi nella Fortezza a notte fonda, è in arrivo la 'Bardi Ghost Hunting Night' evento per adulti che ha registrato al debutto di giugno 2012 il tutto esaurito, con ingresso alle 21.30-22.30-23.30-24.30.
'...Echi di Presenze passate abitano le notti dell'antica Fortezza di Bardi: armigeri infreddoliti, la bella Soleste e il suo pianto struggente, l'irrequietezza ed il perpetuo senso di colpa del condottiero Moroello, le grida e i lamenti dei prigionieri torturati. Tutto può accadere nelle tenebre che avvolgono il Castello. Una guida vi condurrà lungo un indimenticabile tragitto,fra antichi saloni, lunghi camminamenti e soffocanti sotterranei, illuminati dalla sola luce di una torcia elettrica. Saprete mantenere i nervi saldi? Riuscirete a scorgere, o addirittura ad immortalare, gli spiriti che vagano solitari fra le antiche mura? La prenotazione è obbligatoria. Telefono: 333.2362839; mail: fortezzadibardi@libero.it.


Particolarità
Nel pomeriggio 'A scuola di magia' per bambini
Visite guidate
Nuovo percorso dopo il restauro del maniero

Foto

Share a photo or video

Drag here your photos (or click)

Show gallery

Ask for more information. Ask a question

View the questions

Help other users, leave a comment

View the comments

Are we going here?

I am interested

Share on