QualcosaDaFare.it

Andiamo qui?

Mi interessa

Interessa a 1 persona

Condividi su

Chiesa


dove / quando


Via Santa Maria

Pescia

Pistoia

Toscana

43.902043°, 10.688356°

Indicazioni stradali


Sempre disponibile


recapiti



costi


Nessun costo inserito


descrizione


L'Oratorio fu fondato intorno al 1447 per volontà di Francesco Galeotti. L'architettura in stile rinascimentale è forse una delle più importanti testimonianze d'influenza brunelleschiana in Valdinievole. Il disegno delle facciate è infatti attribuito ad Andrea di Lazzaro Cavalcanti da Buggiano, allievo e figlio adottivo di Filippo Brunelleschi. L'oratorio conobbe il suo momento di massima notorietà nei primi anni del Seicento quando nel 1605, alla presenza della Granduchessa Cristina di Toscana, l'immagine della Vergine con il Bambino - che si trovava nell'edicola del ponte di Santa Maria (oggi del Duomo)- fu traslata nell'Oratorio. L'immagine sacra molto venerata dalla pietà pesciatina risale al secolo XV ed è dipinta su lavagna.
L'altare maggiore fu disegnato dall'architetto granducale Domenico Marcacci e lo straordinario soffitto ligneo policromo fu progettato dallo stesso architetto e realizzato da Giovanni Zeti detto 'Giovannone dei crocifissi'. Al centro è collocata la Vergine e ai suoi lati vi sono le statue di san Pietro e san Paolo. Le due sculture furono dipinte da Ippolito Brunetti. La pala d'altare (1605) che incornicia la sacra icona è del bolognese Alessandro Tiarini. Il tema iconografico è quello di Dio Padre in gloria con Angeli; in basso si scorge una singolare visione di Pescia con l'antico ponte del Duomo e sulla destra la torre del palazzo dei Vicario, mentre dalla parte opposta è situato il campanile della prepositura. A fianco dell'altare è murata una preziosa lastra marmorea proveniente dalla porta santa della basilica vaticana (anno Santo 1650), donata da Innocenzo X al prete pesciatino Domenico Cherubini. L'organo è del Settecento.


ORATORY OF SAINTS PETER AND PAUL (known as) MADONNA OF PIE 'DI PIAZZA

The Oratory was founded around 1447 by request of Francesco Galeotti. The Renaissance style architecture is perhaps one of the most important brunelleschian influences in Valdinievole. The design of the facades is in fact attributed to Andrea di Lazzaro Cavalcanti from Buggiano, pupil and adoptive son of Filippo Brunelleschi. The oratory was well-known during the early 17th century when, in 1605, in the presence of the Grand Duchess Cristina of Tuscany, the image of the Virgin with Child - which was in the niche of the Santa Maria Bridge (today of the Cathedral) - was transferred to the Oratory. The sacred image, which is highly valued by the piety of Pescia, dates back to the 15th century and is painted on slate.
The main altar was designed by the architect Domenico Marcacci and the extraordinary wooden polychrome ceiling was designed by the same architect and realized by Giovanni Zeti known as 'Giovannone of the crucifixes'. In the centre there is the Virgin with the statues of St. Peter and St. Paul on each side. The two sculptures were painted by Ippolito Brunetti. The altarpiece (1605) framing the sacred icon is by Alessandro Tiarini from Bologna. The iconographic theme is that of God the Father in glory with Angels; below you can see a unique view of Pescia with the ancient bridge of the Cathedral and on the right the tower of the Vicar's Palace, while on the opposite side there is the bell tower of the provost. Next to the altar there is a precious marble slab from the holy door of the Vatican basilica (Holy Year 1650), donated by Innocenzo X to the priest Domenico Cherubini from Pescia. The organ dates back to the 18th century.

Foto
Foto
Foto

Condividi una foto o un video

Trascina qui le tue foto (o clicca)

Mostra galleria

Chiedi informazioni aggiuntive. Fai una domanda

Visualizza domande

Aiuta gli altri utenti, aggiungi un commento

Visualizza commenti

Andiamo qui?

Mi interessa

Interessa a 1 persona

Condividi su

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su

Presepe


dove / quando


Via Santa Maria

Pescia

Pistoia

Toscana

43.902043°, 10.688356°

Indicazioni stradali


Dal 08/12/2017 al 10/12/2017
Dal 15/12/2017 al 17/12/2017
Dal 20/12/2017 al 24/12/2017
Dal 27/12/2017 al 30/12/2017
Dal 02/01/2018 al 06/01/2018

Dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18


recapiti



costi


Nessun costo inserito


descrizione


Anche la Chiesa di piè di piazza partecipa alla Via dei Presepi con il suo presepe.

Presepe B

Foto

Condividi una foto o un video

Trascina qui le tue foto (o clicca)

Mostra galleria

Chiedi informazioni aggiuntive. Fai una domanda

Visualizza domande

Aiuta gli altri utenti, aggiungi un commento

Visualizza commenti

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su