QualcosaDaFare.it

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su

Mostra


dove / quando


c/o Palazzo Vaj

Via Pugliesi, 26

Toscana

43.880339°, 11.099100°

Indicazioni stradali


Dal 29/09/2017 al 13/10/2017 eccetto Domenica

Inaugurazione ore 18.00
Dalle ore 9.00 alle 19.00
Sabato dalle 9.00 alle 12.00


recapiti


Cellulare 3202251213

Cellulare 3382468868

E-Mail arcantarteaps@gmail.com


costi


Nessun costo inserito


descrizione


La mostra tattile 'Accarezza l'Arte', presso la corte di Palazzo Vaj a Prato, via Pugliesi 26, organizzata dall'Associazione Arcantarte in collaborazione con l'Associazione Industriale eCommerciale dell'Arte della Lana, sarà inaugurata venerdì 29 settembre alle ore 18.00.
La mostra sarà visitabile fino al 13 ottobre dalle ore 9.00 alle 19.00, il sabato dalle 9.00 alle 12.00, la domenica chiuso.

La mostra presenta dodici artisti che espongono sculture realizzate con tecniche e materiali diversi che ben si prestano ad una esplorazione tattile; infatti la scultura è l'espressione artistica che più di tutte beneficia del contatto fisico. Un'opera tridimensionale non è solo piacevole alla vista, ma anche al tatto, poiché l'uso della materia e il modo in cui l'artista la tratta, la leviga e la arrotonda permette alla mano e alle dita di scivolare piacevolmente su di essa percorrendone le forme e traendone quel godimento che si prova nell'atto di accarezzare.La lettura tattile è un approccio all'arte di tipo estetico perché è capace di affascinare, stupire, emozionare. Poter toccare la superficie delle opere d'arte, apprezzarne la forma,individuare i 'pieni' e i 'vuoti', il 'liscio' e il 'ruvido' è, in particolare per i disabili visivi, un'esperienza davvero straordinaria che facilita la comprensione dei temi raffigurati, dello spazio rappresentato, del messaggio iconico.

Gli artisti che esporranno le loro opere sono: Italo Bolano, Raffaele Campanale, Roberto Ceccherini, Angela Ciccarello, Gerardo Gelardi, Fernando Montagner, Antonella Nannicini,Lia Pecchioli, Augusto Ranfagni, Emi Scatena, Mario Artioli Tavani.

La mostra ha il patrocinio del Comune di Prato, dell'Unione Italiani Ciechi e Ipovedenti di Prato, del Palazzo delle Professioni, dell'Ordine degli Architetti di Prato.

E' possibile prenotare visite sensoriali, bendati o meno, guidate dai nostri soci specializzati nel settore.

Foto

Condividi una foto o un video

Trascina qui le tue foto (o clicca)

Mostra galleria

Chiedi informazioni aggiuntive. Fai una domanda

Visualizza domande

Aiuta gli altri utenti, aggiungi un commento

Visualizza commenti

Andiamo qui?

Mi interessa

Condividi su